Policy

Presuppongo naturalmente lettori che vogliano imparare qualcosa di nuovo e che quindi vogliano anche pensare da sé.
K. Marx, Prefazione alla Prima edizione tedesca del Capitale

Il valore scientifico di tale indagine sta nella spiegazione delle leggi che regolano nascita, esistenza, sviluppo e morte di un organismo sociale dato, e la sua sostituzione da parte di un altro, superiore. E il libro di Marx ha di fatto questo valore scientifico.
La rivista “Viestnik Evropy” a proposito del Capitale di Karl Marx, 1872

Questa mailing list si propone di favorire lo scambio di analisi, informazioni, documenti, discussioni, approfondimenti teorici tra chi ritiene che l’opera di Marx abbia tuttora un valore scientifico necessario per la comprensione del mondo attuale il mondo attuale.
Vorremmo evitare sia la discussione meramente ideologica e filologica, sia l’inseguimento delle scadenze politiche quotidiane, nella consapevolezza che i tempi della riflessione e quelli della pratica non coincidono.
La lista intende essere uno strumento per l'analisi e l'approfondimento, quindi non è adatta per la diffusione di comunicati, volantini e convocazioni di vario tipo.
Il riferimento a Marx non va inteso in modo settario (non abbiamo posizioni preconcette da difendere o diffondere) né tantomeno esclusivo (contributi empirici e\o statistici saranno bene accetti), ma come “cassetta degli attrezzi” per interpretare l’attuale modo di produzione e la sua sostituzione con uno superiore.

Le lingue principali saranno ovviamente italiano e inglese.

I pre-suppose, of course, a reader who is willing to learn something new and therefore to think for himself.
Karl Marx, Preface to the first german edition

The scientific value of such an inquiry lies in the disclosing of the special laws that regulate the origin, existence, development, death of a given social organism and its replacement by another and higher one. And it is this value that, in point of fact, Marx's book has.
The magazine “Viestnik Evropy” speaking of The Capital of Karl Marx, 1872

This mailing list aims to foster the  exchange of analyses, information, documents, discussions, theoretical insights among those people who believe that the contribution of Marx still has a scientific value that is needed to understand the contemporary world. We would like to avoid both a purely ideological-philological discussion as well as the rush at following everyday political appointments, thus keeping in mind that the time for reflections and the time for practices do not necessarily coincide.
This list intends to be a tool for analysis and deeper study: therefore it is not suited for distributing news, leaflets or calls of any kind. The reference to Marx should not be intended in a sectarian way (we have no a prioris to defend nor to spread through)  neither as exclusive (empirical and/or statistical contributions will be accepted as well); rather, this list should provide a "collection of tools" to interpret the present way of production and to imagine its replacement with a more advanced one.

The main languages will be of course Italian and English.

 

----------

I

[Hide Window]
This page is an archived page courtesy of the geocities archive project 
Report this page